Apprendisti teatrali - INGIOCO

Giocare assieme per il benessere del territorio – un progetto di sviluppo personale e sociale insieme al Centro diurno di Riabilitazione Psichiatrica di Garbagnate Milanese.


responsabili di progetto
Raffaele Rezzonico Wauder Garrambone

Il progetto INGIOCO nasce per portare a compimento l’evoluzione del laboratorio teatrale degli Apprendisti Teatrali, nato nel 2006 per iniziativa dei servizi di assistenza al disagio psicologico e sociale dell’Ospedale G. Salvini di Garbagnate Milanese, e realizzato in collaborazione con l’Associazione culturale Mirmica.

INGIOCO si pone l’obiettivo di trasformare il gruppo degli Apprendisti Teatrali in una piccola compagnia teatrale, oltrepassando l’idea del laboratorio come un servizio offerto a degli utenti, in modo da divenire una risorsa per favorire il benessere e la rigenerazione territoriale.

I partecipanti al laboratorio hanno ideato, scritto e realizzato una serie di giochi teatrali che permettono alle persone e alle famiglie di incontrarsi, divertirsi, riflettere, stare meglio.
Questi giochi teatrali sono stati sinora ospitati e realizzati in collaborazione con molteplici strutture pubbliche e private del territorio.

Il gruppo degli Apprendisti teatrali è via via coinvolto in un processo collaborativo di formazione e presa in carico di tutti gli aspetti che hanno a che fare con l’essere una compagnia teatrale, sviluppando competenze sul piano della progettazione, dell’ideazione, della drammaturgia, dell’organizzazione e della comunicazione.
A questo scopo, gli Apprendisti Teatrali sono ora un gruppo integrato da professionisti del teatro, che accompagnano gli utenti e gli operatori nella creazione e realizzazione delle produzioni performative, e da esperti dei diversi settori di competenza.

SOTTO alcuni video in cui i partecipanti raccontano il proprio punto di vista sullla prima parte del progetto.

L’ELISIR – CENA CON DELITTO: link invito
L’ELISIR- il prezzo della giovinezza è la seconda cena con delitto proposta dagli Apprendisti Teatrali in collaborazione associazioni e ristoranti.
La lussuosa nave Dorotea solca l’oceano trasportando alcuni selezionatissimi invitati, riuniti per un’occasione davvero straordinaria: la presentazione di un Elisir di giovinezza ideato dal famoso dottor Luciano. Il prodotto, potenzialmente ambito da tutti i personaggi presenti sulla nave, fa ringiovanire di trent’anni chiunque la beva. Il celebre armatore, la ricca vedova, la giovane contessina e il padre collezionista d’arte, l’organizzatrice di eventi, la hostess, la cameriera, il nostromo sono tutti possibili
autori del terribile omicidio che verrà compiuto sulla nave ancora prima che essa giunga a destinazione.
Tra una portata e l’altra agli invitati alla cena vengono forniti indizi e informazioni sui personaggi, i loro spostamenti sulla nave, i dettagli sulle cabine ispezionate... A loro infatti spetta il difficile compito di smascherare il colpevole, l’arma, la dinamica del delitto e il movente!

GLI AZZARDI TEATRALI:
Gli Azzardi Teatrali sono un gioco semplice, leggero (e decisamente stupido!), che dura circa quaranta minuti e ben si adatta a un aperitivo, a una cena leggera o a un dopocena. 
Il gioco presenta al pubblico tre situazioni in cui i protagonisti hanno un “problema da risolvere”, secondo lo schema dei “cuore”, “benessere”, “soldi”: Ortensio non sa come trovare l’amore, Miranda e Alfredo devono dimagrire ma mangiano continuamente, Dorotea deve trovare i fondi per ristrutturare il suo albergo in Costa Azzurra.
Il pubblico potrà scommettere su quale soluzione fra quelle presentate aiuterà maggiormente i nostri protagonisti. Chi vince riceve un premio e tutti quanti un fantastico test cuore-benessere-soldi inventato dalla famosa stilista Mira Strambucci.

 

Il progetto INGIOCO è sostenuto da Fondazione Comunitaria Nord Milano e Otto per Mille della Chiesa Valdese

FCNM sta anche sostenendo le ultime azioni di contrasto all'isolamento in risposta all'emergenza Covid19: leggi la pagina dell'Avvenimento sul nostro sito!