Teatro al Liceo Virgilio di Milano

Il teatro a scuola, dal processo al prodotto: un luogo di crescita, possibilità e trasformazione.


Progetti di laboratori teatrali interclasse extracurricolare che attualmente vedono la partecipazione di una quarantina di studenti. I percorsi portano i ragazzi ad esplorare linguaggi diversi, e ad attraversare un processo che porta alla creazione di uno spettacolo. Negli anni sono stati messi in scena testi diversi di Shakespeare, di autori contemporanei e trasposizioni di film.

Il progetto teatrale nasce nel 2012, con la conduzione di un laboratorio da parte di Carola Maternini. Il gruppo, fortemente supportato dai docenti, inizia un percorso mirato a creare momenti di integrazione interclasse e con la comunità scolastica, al fine di valorizzare le specificità espressive e relazionali dei ragazzi, indagare tematiche a loro care, esplorare testi e linguaggi performativi che possano esserne espressione. Negli anni, il laboratorio cerca continuamente collaborazioni con reti esterne che possano supportare il progetto. Inizia così la collaborazione con il Teatro Litta di Milano e il Festival Connections, appositamente dedicato ai giovani, e con la rete di esperienze del progetto LAIV di Fondazione Cariplo. Nel 2016 gli studenti aderenti al laboratorio sono più di 40. Per supportare il lavoro con questi grandi numeri, lo stesso anno l’associazione Mirmica entra nella conduzione del laboratorio, affiancando a Carola Maternini l’operatrice Viola Ghidelli e altri esperti dell’associazione. Ciò permette un’integrazione di nuovi linguaggi artistici (ad esempio, la produzione di video come parte integrante degli spettacoli finali) e l’allargamento della rete territoriale per creare occasioni di scambio con l’esterno. Nell'anno scolastico 2019-2020 Mirmica dà il via a un secondo laboratorio dentro la scuola con un focus specifico su autorialità e drammaturgia.

Qui un video realizzato dai ragazzi durante il laboratorio dell'anno scolastico 2017 - 2019: